Paura di Me – Mecna

“Paura di me” è uno dei due brani (l’altro è “Così forte”) pubblicati da Mecna il 9 luglio 2020. La canzone è stata scritta da Mecna assieme a Davide Petrella (che aveva già co-firmato “Se Apro Gli Occhi”) ed è co-prodotta dal suo collaboratore abituale Lvnar e da Zef (alla sua prima produzione per Mecna).

replay10 replay10
00:00
picopod.it/33832

CAPOTASTO +2

INTRO
= FA#m DO#m RE SIm / FA#m DO#m RE SIm

STROFA
1

========

FA#m DO#m
Forse cerchiamo qualcosa che non c’è
RE SIm
Come gocce di pioggia in mezzo al mare
FA#m DO#m RE
Tutte le paure mi riportano da te
SIm
Ma non ci voglio più pensare
FA#m DO#m RE
Perché altre mille scuse ora non valgono
SIm
Neanche una promessa
FA#m DO#m RE SIm
Perché chi l’ha detto mai che questa vita aspetta, ah

PRE-
RITORNELLO

========

FA#m
Chissà se è vero
DO#m RE SIm
In un secondo tutto può succedere
FA#m DO#m
Non c’è nessuno stasera
RE SIm
Vorrei tornare indietro

RITORNELLO

========

FA#m DO#m
Prendo una strada che non so dove mi porta
RE SIm
Mille domande senza neanche una risposta
FA#m DO#m
Sembra strano, ma è come un viaggio e sono solo
RE SIm
Non so dove sei e dove sono

FA#m DO#m
Le tue parole nella testa
RE SIm
Scrivono la nostra canzone maledetta
FA#m DO#m RE
C’è qualcosa in più, hai la forza di tirarmi giù
SIm FA#m DO#m RE
Ma non avere paura di me (Ah)
SIm
Ma non avere paura di –

STROFA
2

========

FA#m
Prendo una strada che non so dove mi porta
DO#m
E la scena si è quasi capovolta
RE SIm
Io che mi giro a guardarti, tu che mi dai corda
FA#m DO#m
Siamo finiti a giurarci che neanche stavolta
RE SIm
Ci perderemo l’umore e l’amaro che hai in bocca

FA#m DO#m RE
Passo le notti a rigirarmi tra lenzuola come fosse sale
SIm
Basta una bugia per poi sentirsi male
FA#m DO#m
Chi cerca il lato positivo in tutto
RE
Pensa che la fine è un punto
SIm
Crolla pure il cielo e qui diventa autunno

FA#m DO#m
Sanguino un po’ tipo metà cottura
RE
Due pesi ed una misura
SIm
Bruciano la lingua come spicy tuna
FA#m DO#m
Per questa cosa qui non c’è cura
RE SIm
Non è di me che devi aver paura

RITORNELLO

========

FA#m DO#m
Prendo una strada che non so dove mi porta
RE SIm
Mille domande senza neanche una risposta
FA#m DO#m
Sembra strano, ma è come un viaggio e sono solo
RE SIm
Non so dove sei e dove sono

FA#m DO#m
Le tue parole nella testa
RE SIm
Scrivono la nostra canzone maledetta
FA#m DO#m RE
C’è qualcosa in più, hai la forza di tirarmi giù
SIm FA#m DO#m RE
Ma non avere paura di me (Ah)
SIm
Ma non avere paura di –

OUTRO

========

FA#m DO#m
Prendo una strada che non so dove mi porta
RE SIm
Mille domande senza neanche una risposta
FA#m DO#m
Sembra strano, ma è come un viaggio e sono solo
RE SIm
Non so dove sei e dove sono

FA#m DO#m
Le tue parole nella testa
RE SIm
Scrivono la nostra canzone maledetta
FA#m DO#m RE
C’è qualcosa in più, hai la forza di tirarmi giù
SIm FA#m DO#m RE
Ma non avere paura di me (Ah)
SIm FA#m DO#m RE
Ma non avere paura di me (Ah)
SIm
Ma non avere paura di –

| FA#m DO#m RE SIm / FA#m DO#m RE SIm

error: