Bentornato/a su Picopod!
Accedi Accedi 1,559 Accordi

Catrame – The Zen Circus

“Catrame” è il nuovo brano degli Zen Circus pubblicato ad anticipare il prossimo disco di inediti intitolato “L’Ultima Casa Accogliente” (la cui uscita è prevista per Venerdì 11 Novembre).

replay10 replay10
00:00
picopod.it/34599

INTRO

========

(stop)
Io sono nato in una casa fatta di catrame

Negli anni in cui fumare incinta non faceva alcun male

Il fumo entra nei polmoni e nei polmoni rimane
SOL
Come il tumore che vorrebbe uccidere mio padre

STROFA
1

========

LAm MIm LAm SOL
Tu portami da bere e continuiamo a scherzare
LAm MIm LAm SOL
Su tutto quello che ci assilla, sulle storie più nere
LAm MIm LAm SOL
Se ci prendono per matti, tu non preoccuparti
LAm MIm LAm SOL (tieni)
Ci mettono un minuto a dimenticarci

RITORNELLO
1

========

DO MIm LAm SOL
Vogliamo libertà per tutti i popoli
DO MIm LAm SOL
Ma i primi siamo noi a non esser liberi
DO MIm LAm SOL
Costretti dentro a un corpo e dentro al tempo

RE
Ma un giorno tutto questo finirà
RE SOL
Forse bene, forse male, chi lo sa?

BRIDGE

========

FA
Siamo parte dell’eternità del mondo
FA
E continuiamo a comportarci da millesimo di secondo
FA
Chi dice che si nasce liberi si sbaglia
FA
Il cordone ombelicale ogni giorno lo ricorda

STROFA
2

========

SOL LAm MIm LAm SOL
Una poesia va scritta, dedicata e poi abbandonata
LAm MIm LAm SOL
Chi la usa per piacere agli altri, beh, l’ha sprecata
LAm MIm LAm SOL
Quindi scavami una buca e seppellisci il mio cuore
LAm MIm LAm SOL (tieni)
Sulla lapide scrivi: “A breve arriva il padrone”

RITORNELLO
2

========

DO MIm LAm SOL
Chiediamo verità per tutti gli uomini
DO MIm LAm SOL
Ma i primi siamo noi a dirci bugie orribili
DO MIm LAm SOL
Chi è senza peccato non capirà

RE
Ma un giorno tutto questo finirà
RE
Forse bene, forse male, chi lo sa?

| SOL LAm MIm LAm / SOL LAm MIm LAm
| SOL LAm MIm LAm / SOL LAm MIm LAm

FINALE

========

SOL LAm MIm LAm
Mi manchi, bastardo, come una tela al ragno
SOL LAm MIm LAm
L’amore è un sasso che lanci in uno stagno
SOL LAm MIm LAm
Il cerchio si allarga e se guardi bene al centro
SOL LAm MIm LAm SOL
Sei tu, sei tu e chi può odiarti di più?