Una Sera – Fulminacci

“Una sera” è un bravo del giovane cantautore e vincitore del Premio Tenco Fulminacci, pubblicato il 1 Aprile 2019 per l’etichetta indipendente Bomba Dischi e contenuto all’interno dell’album d’esordio dell’artista intitolato “La Vita Veramente”.

♪ Altri accordi su Picopod.it

INTRO
= DO7+ DO#dim REm7 SOL7

STROFA
1

========

DO7+
Strana com’è lei
DO#dim
Una sera mi ha stupito più del solito
REm7
Mi ha rapito e mi ha confuso

La sua estetica mutevole
SOL7
Il suo essere contemporaneamente esatta

DO7+
L’aria di città
DO#dim
Che la rende un po’ più viva, ma mi soffoca
REm7
Questa luce che scaldava i miei pensieri e mi teneva a bada
SOL7
Ora è soltanto una decorazione

RITORNELLO

========

DO MI7
Strappami la testa dalle nuvole
REm7
Poi nascondimi, pregami, buttami
FAm
Accendimi, ascoltami, arrenditi, eliminami
DO7+ MI7
Ma ricorda che l’Aurelia è troppo fredda quando è sera
REm7
Non si può fare come ti pare
FAm
Tra un po’ non avrai più vent’anni
DO7+
E la vita diventa un mestiere

| (DO7+) DO#dim REm7 SOL

STROFA
2

========

DO7+
Faccio come lei
DO#dim
Mi trasformo e mi stupisco ad ogni cambiamento
REm7
Non importa dov’è il mare e poco mi interessa
SOL7
Dove soffia il vento

DO7+
Poi la sera si alza in piedi e fa quell’espressione che
DO#dim
Pensavo non avrei più visto
REm7
E va bene per innamorarsi oppure per morire
SOL7
È un sorriso, forse un ghigno malinconico

(Che suggerisce voglia di ballare)

RITORNELLO

========

DO MI7
Strappami la testa dalle nuvole
REm7
Poi nascondimi, pregami, buttami
FAm
Accendimi, ascoltami, arrenditi, eliminami
DO7+ MI7
Ma ricorda che l’Aurelia è troppo fredda quando è sera
REm7
Non si può fare come ti pare
FAm
Tra un po’ non avrai più vent’anni
DO7+
E la vita diventa un mestiere

OUTRO

========

DO#dim
Come fai
REm7
Forse un dì perdonerai
FAm
Aspetto

error: