Sara – Antonello Venditti

Sara è un singolo del cantautore italiano Antonello Venditti, pubblicato in formato 45 giri nel 1978. Durante una trasmissione televisiva negli anni 90 venne rivelato da Simona Izzo che per scrivere la canzone Venditti si era ispirato alla vera storia di una compagna di classe del liceo dell’attrice.

[CAPOTASTO -1] INTRO = DO REm SOL / DO REm SOL / DO REm SOL

VERSE 1
========
DO REm SOL
Sara svegliati è primavera
DO REm SOL
Sara sono le sette e tu devi andare a scuola oh oh oh
MIm FA MIm FA
Sara prendi tutti i libri ed accendi il motorino
DO REm SOL
e poi attenta ricordati che aspetti un bambino

VERSE 2
========
DO REm SOL
Sara se avessi i soldi ti porterei ogni giorno al mare
DO REm SOL
Sara se avessi tempo ti porterei ogni giorno a far l’amore
MIm FA
oh oh ma Sara mi devo laureare
MIm FA
e forse un giorno ti sposerò
DO REm
magari in chiesa dove tua madre sta aspettando
SOL
per poter piangere un po’

VERSE 3
========
DO REm SOL
Sara tu vai dritta non ti devi vergognare
DO REm SOL
le tue amiche dai retta a me lasciale tutte parlare
MIm FA MIm
oh oh oh Sara è stato solo amore
FA
se nel banco non c’entri più
DO REm SOL
tu sei bella anche se i vestiti non ti stanno più

VERSE 4
========
DO REm SOL
Sara mentre dormivi l’ho sentito respirare
DO REm SOL
Sara mentre dormivi ti batteva forte il cuore
MIm FA
oh oh oh Sara tu non sei più sola
MIm FA
il tuo amore gli basterà
DO REm DO REm7 MIm FA-SOL
il tuo bambino se ci credi nascerà

OUTRO
========
DO REm SOL / DO REm SOL | RIPETI
MIm FA / MIm FA / DO REm SOL | x2

Lascia un Commento

Commenta per primo!

avatar