Cosa Vuoi che Sia – Ligabue

Cosa vuoi che sia, è un brano musicale scritto da Luciano Ligabue nei primi mesi del 2006. Il cantautore ha dichiarato riguardo al brano “Non appena vai in crisi, c’è sempre qualcuno che verrà a dirti che non è il caso di abbattersi, che un giorno le tue pene farai fatica perfino a ricordarle… “

♪ Altri accordi su Picopod.it

LAm FA SOL FA

LAm FA
gli occhi fanno quel che possono
SOL FA
niente meno e niente più
LAm FA
tutto quello che non vedono
SOL FA
è perché non vuoi vederlo tu

  LAm FA
Cosa vuoi che sia passa tutto quanto
DO SOL
solo un po’ di tempo e ci riderai su
LAm FA
cosa vuoi che sia ci sei solo dentro
DO SOL LAm FA SOL FA
pagati il tuo conto e pensaci tu

LAm FA
E’ la vita in cui abiti
SOL FA
niente meno e niente più
LAm FA
sembra un posto in cui si scivola
SOL FA
ma queste cose le sai meglio tu

  LAm FA
Cosa vuoi che sia passa tutto quanto
DO SOL
solo un po’ di tempo e ci riderai su
LAm FA
cosa vuoi che sia ci sei solo dentro
DO SOL
pagati il tuo conto e pensaci tu

LAm FA SOL FA
chi ama meno è meno fragile tutti dicono così
LAm FA SOL FA
ma gli occhi fanno quel che devono solo tu puoi non accorgerti
LAm FA
è il mondo che ti dice tu pensa alla salute
SOL FA
che c’è chi pensa a quello a cui non pensi tu
LAm FA
è il mondo che ti dice tu pensa alla salute
SOL FA
che c’è chi pensa a quello a cui non pensi tu

  LAm FA
Cosa vuoi che sia passa tutto quanto
DO SOL
solo un po’ di tempo e ci riderai su
LAm FA
cosa vuoi che sia ci sei solo dentro
DO SOL
pagati il tuo conto e pensaci tu

LAm FA DO SOL
E’ il mondo che ti dice tu pensa alla salute ehh ehh
LAm FA Do SOL
E’ il mondo che ti dice tu pensa alla salute ehh ehh


Indie Italiano

Lascia un commento

error: