Lascia che Io Sia – Nek

Lascia che io sia è una canzone scritta da Antonello de Sanctis, Nek e Daniele Ronda. È il primo singolo estratto dall’album Una parte di me del 2005. È divenuto uno dei tormentoni estivi del 2005. Il brano esce nei negozi il 3 maggio 2005 ed entra nella top 20 dei singoli più venduti in Italia il 12 dello stesso mese.

♪ Altri accordi su Picopod.it

SIm SOL
Io non ti chiedo niente
RE LA SIm SOL
il tuo saluto indifferente mi basta
RE LA
ma tu non puoi più farmi
SIm SOL
male da starci male
RE LA SIm SOL
non vali più di questa luna spenta
MIm LA SIm
ricorda che dicevi a me

RE
Lascia che io sia
LA SIm
il tuo brivido più grande
SOL
Non andare via
LA SIm
Accorciamo le distanze
MIm LA
Nelle lunghe attese tra di noi
SIm
Io non ho confuso mai
SOL LA
Braccia sconosciute con le tue

SIm SOL
E parli E scherzi E ridi
RE LA
ti siedi e poi mi escludi
SIm SOL RE LA
Sento addosso sorrisi che conosco
SIm SOL
sorrisi sulla pelle
RE LA SIm
quando eravamo terra e stelle
SOL MIm LA SIm
adesso se tu mi vuoi e se lo vuoi

RE
Lascia che io sia
LA SIm
il tuo brivido più grande
SOL
Non andare via
LA SIm
Accorciamo le distanze
MIm LA
Nelle lunghe attese tra di noi
SIm
Io non ho confuso mai
SOL LA
I tuoi pensieri mi sfiorano
SOL LA
ti vengo incontro e più niente è importante

Solo:

G|—6-7—6-7—6-7-6-6-7-6–6-7—6-7—6-7-6–|
D|-9—–9—–9——————9—–9——–|

SIm LA SIm
…e se lo vuoi
SOL
Lascia che io sia
LA SIm
il tuo brivido più grande
SOL
E non andare via
LA SIm
non sei più distante
MIm
quello che c’è stato tra di noi
LA SIm
io non l’ho confuso mai
SOL LA
I tuoi pensieri mi sfiorano
SOL LA
ed il passato si arrende al presente


Lascia un commento

error: